Gerusalemme capitale: mossa Trump è “atto di guerra”. O segno dei tempi?



Donald Trump decide di spostare l’ambasciata
USA da
Tel Aviv
a Gerusalemme, riconoscendo quindi la Città Santa come capitale di
Israele. Per il mondo islamico è una “dichiarazione di guerra”. Accorato anche l’appello di
Papa Francesco


Fonte:

Mainfatti.it