FedEx deposita il Modulo 10-K contenente ulteriori dichiarazioni in merito all’attacco cibernetico contro i sistemi di TNT Express

MEMPHIS, Tennessee–(BUSINESS WIRE)–FedEx Corp. (NYSE: FDX) (“FedEx”) ha depositato oggi presso l’ente statunitense Securities and Exchange Commission la propria relazione annuale tramite il Modulo 10-K per l’esercizio 2017. La suddetta documentazione contiene ulteriori informazioni in merito all’attacco cibernetico di respiro globale perpetrato nel giugno del 2017 contro i sistemi informatici di TNT Express B.V. (“TNT”), il fornitore di servizi internazionali di trasporto celere, spedizioni via terra di pacchetti di piccole dimensioni e trasporto di merci che FedEx ha acquisito nel maggio del 2016.

Attacco cibernetico contro TNT Express

In data 28 giugno 2017 FedEx ha annunciato che le operazioni globali di TNT sono state gravemente compromesse da un attacco cibernetico noto come Petya che ha causato la diffusione di un virus informatico attraverso un software fiscale ucraino. I sistemi e i dati di tutte le altre imprese facenti parte di FedEx non sono interessati al momento dall’attacco in oggetto. TNT opera in Ucraina e usa il software che è stato compromesso, il che ha permesso al virus di infiltrarsi nei sistemi di TNT e criptarne i dati. Sebbene le operazioni e le comunicazioni di TNT siano state gravemente compromesse, non risulta, alla data del presente comunicato, che vi siano stati accessi non autorizzati o perdite di dati a danno di terze parti.

FedEx ha implementato dei piani di emergenza immediatamente dopo l’attacco per ripristinare i sistemi di comunicazione e le operazioni di TNT. Alla data del presente comunicato stampa, tutti i magazzini, i centri e le strutture di TNT sono operativi e i servizi di TNT sono per la maggior parte disponibili. Tuttavia, i clienti lamentano tuttora ritardi estesi di servizi e fatturazione e sono stati pertanto implementati dei processi manuali per l’espletamento di una parte significativa delle operazioni di TNT e delle funzioni relative ai servizi per i clienti. Non ci è possibile stabilire con esattezza quando i servizi di TNT saranno pienamente ripristinati. Sono tuttora in vigore i piani di emergenza facenti uso delle reti di entrambe FedEx Express e TNT onde minimizzare le ripercussioni per i clienti.

Il nostro personale IT si sta adoperando ai fini del recupero di sistemi critici e sta compiendo progressi per il ripristino di tutti i servizi e dei sistemi critici. Ci stiamo concentrando al momento sul ripristino dei rimanenti sistemi operativi, nonché dei sistemi per la gestione delle finanze, dei sistemi di back-office e dei sistemi aziendali secondari. Non siamo ancora in grado di stabilire quanto tempo ci vorrà per ripristinare i sistemi compromessi ma è ragionevole prevedere che TNT non riuscirà a ripristinare completamente tutti i sistemi compromessi, né a recuperare tutti i dati aziendali critici che sono stati criptati dal virus.

Date la portata estesa e la natura recente di questo attacco, in aggiunta ai nostri sforzi iniziali tesi al ripristino delle operazioni di TNT e delle funzioni relative ai servizi per i clienti, stiamo tuttora valutando l’impatto esercitato da tale attacco sul piano finanziario, che sarà probabilmente sostanziale. Non disponiamo di un’assicurazione contro attacchi cibernetici o altre polizze assicurative che coprono questo attacco. Sebbene ci sia impossibile al momento quantificare esattamente gli importi, abbiamo subito una perdita di reddito in conseguenza della riduzione dei volumi presso TNT e dei costi incrementali associati all’implementazione dei piani di emergenza e dei provvedimenti adottati per ripristinare i sistemi compromessi.

Gli ulteriori rischi e ripercussioni associati all’attacco cibernetico in oggetto che potrebbero intaccare i nostri risultati operativi e la nostra situazione finanziaria sono descritti nella voce relativa ai fattori rischio nella sezione Discussione e analisi a cura dei vertici aziendali nella nostra relazione annuale contenuta nel Modulo 10-K per l’esercizio 2017 che è stata depositata in data odierna. Oltre alle ripercussioni di natura finanziaria, l’attacco cibernetico potrebbe esercitare un impatto sostanziale sulle procedure e i controlli relativi alla rendicontazione e sulla revisione interna delle relazioni finanziarie in futuro.

Conferma delle stime relative al reddito d’esercizio di FedEx per l’esercizio 2020

FedEx conferma il proprio impegno di miglioramento del reddito d’esercizio del gruppo FedEx Express nella misura di 1,2-1,5 miliardi di dollari nell’esercizio 2020 rispetto all’esercizio 2017, fatti salvi una crescita economica moderata e l’attuale normativa fiscale e contabile.

Informazioni sulla società

FedEx Corp. (NYSE: FDX) fornisce a privati e aziende in tutto il mondo un ampio portafoglio di servizi di trasporto, commerciali e per il commercio elettronico. La società, il cui utile annuo ammonta a 60 miliardi di dollari, offre applicazioni commerciali integrate attraverso imprese operative che sono gestite in maniera collaborativa e competono collettivamente sotto il prestigioso marchio FedEx. Puntualmente annoverata tra i datori di lavoro più ammirati e fidati al mondo, FedEx esorta i suoi 400.000 e passa collaboratori ad attenersi “assolutamente e risolutamente” ai massimi standard di sicurezza, etica e professionalità dando priorità alle esigenze dei clienti e delle comunità. Per ulteriori informazioni su come FedEx connette persone e possibilità in tutto il mondo si prega di visitare about.fedex.com.

Ulteriori informazioni e dati operativi sono contenuti nella relazione annuale della società, nel Modulo 10-K, nel Modulo 10-Qs e nel Modulo 8-Ks.

La pagina Relazioni con gli investitori del nostro sito web investors.fedex.com contiene una quantità considerevole di informazioni su FedEx, compresi i documenti depositati dalla società presso l’ente statunitense Securities and Exchange Commission (“SEC”), informazioni di natura finanziaria e d’altro genere di interesse per gli investitori. Le informazioni pubblicate nel nostro sito web Relazioni con gli investitori potrebbero essere considerate quali informazioni sostanziali. L’azienda incoraggia gli investitori, i media e altre parti interessate a visitare periodicamente il sito della società per seguire gli aggiornamenti delle informazioni e la pubblicazione di nuove notizie.

Talune dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa potrebbero essere considerate quali dichiarazioni previsionali, come le dichiarazioni concernenti i pareri dei vertici aziendali in merito ad eventi e prestazioni finanziarie futuri. Le dichiarazioni di previsione di cui sopra comportano rischi ed incertezze ed altri fattori, in considerazione dei quali i risultati effettivi potrebbero discostarsi in maniera sostanziale dai precedenti storici o dai risultati futuri descritti, espressamente o implicitamente, in siffatte dichiarazioni di previsione. I potenziali rischi e incertezze includono, ma non in senso restrittivo, le condizioni economiche nei mercati globali in cui operiamo, la nostra capacità di integrare con buon esito le imprese e le operazioni di FedEx Express e TNT entro i tempi previsti, la nostra capacità di adeguare la capacità ai livelli di volume in continuo cambiamento, cambiamenti relativi ai prezzi dei carburanti o ai tassi di cambio delle valute, una violazione significativa di dati o altri gravi problemi a carico della nostra infrastruttura tecnologica, difficoltà in ambito legale o cambiamenti relativi ai servizi degli operatori titolari di FedEx Ground e dei relativi conducenti che prestano i servizi per conto dei medesimi, nuovi regolamenti governativi statunitensi o internazionali, la nostra capacità di operare, integrare e sfruttare in maniera efficace le imprese acquisite, eventuali interruzioni o modifiche dei servizi, o cambiamenti a livello aziendale, del Servizio Postale degli Stati Uniti, l’impatto esercitato da attentati terroristici o da conflitti internazionali, l’impatto esercitato dall’attacco cibernetico contro TNT descritto nel presente comunicato stampa e altri fattori che sono descritti nei comunicati stampa di FedEx Corp. e delle relative consociate e nei documenti depositati da FedEx Corp. presso la SEC. Le dichiarazioni di carattere previsionale quivi contenute sono valide solo alla data del loro rilascio. La società non si assume alcun obbligo rispetto all’aggiornamento o alla revisione di una qualsiasi dichiarazione rilasciata a titolo di previsione, sia alla luce della disponibilità di nuove informazioni che del verificarsi di eventi futuri o per qualsiasi altro motivo.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.